L'Accademia

http://www.accademialiuteriapiemontese.it/l-accademia  http://www.accademialiuteriapiemontese.com


Nasce a Torino, nel cuore storico della città, presso il Monumento San Filippo, proprio di fronte al Museo Egizio, la prima Accademia di Liuteria Piemontese fondata dalla cooperazione tra il Maestro Liutaio Enzo Cena e i Padri Oratoriani. 

L'Accademia è nata grazie ad un'iniziativa del Maestro Liutaio di creare un polo di istruzione professionale di alta qualificazione sia nel campo della costruzione di strumenti ad arco sia nella continua ricerca storico scientifica, con il proposito di far continuare una pratica artigianale nel panorama piemontese.

La realizzazione di questo progetto è stata possibile grazie anche alla continua missione culturale ed aggregativa da parte della Congregazione dei Filippini che promuove da diversi anni eventi culturali, musicali nonché una Scuola di musica.


L'Accademia di Liuteria Piemontese si pone in un rapporto di mediazione e sussidiarietà rispetto a istituzioni, distinte tra loro e il territorio.

Il legame con la musica, il  desiderio di tramandare una passione che affonda le radici nella tradizione della scuola piemontese caratterizzata dall'unione del rigore esecutivo della liuteria d’oltralpe e l’estro creativo di quella italiana, la consapevolezza che l’arte debba appartenere a tutti, sono le convinzioni che spingono l’Accademia a lavorare affinché tutto ciò si possa realizzare.

L’Accademia Liuteria Piemontese San Filippo dispone di un laboratorio che si sviluppa nel piano soprastante alla Sala Valfrè, su una superficie di 200 mq. disposta su due piani.








Cosa fa la differenza per l'Accademia Liuteria Piemontese San Filippo?

La creazione di uno strumento è un susseguirsi di momenti in cui l’esperienza, l'abilità, il gusto, la qualità dei materiali e la finezza del disegno si fondono per dare vita ad un oggetto che sarà unico. La scelta del legno e della stagione in cui è stato tagliato, scavato ed incollato, insieme alla verniciatura, daranno allo strumento la sua unica voce.